Come cambiare lavoro a 40 anni

Come cambiare lavoro a 40 anni

cambiare lavoro a 40 anni

“Non è mai troppo tardi per cambiare”.

Quante volte hai letto e sentito questa frase? Molte, di sicuro.

Il punto è che è proprio vero: sulla scia del concetto che soggiace il famoso homo faber fortunae suae, oggi vogliamo parlarvi di come ricominciare a 40 anni. 

Cercheremo di capire insieme perché cambiare lavoro e come riqualificarsi a 40 anni, analizzando tutti i pro e i contro di lasciare il lavoro per dare una svolta alla propria vita. 

Indice

Aggiungi qui il testo dell'intestazione

Trovare lavoro a 40 anni è possibile. 

Certo, può essere una sfida sul piano personale e professionale. 

Se la domanda ricorrente è “vorrei cambiare lavoro a 40 anni, ma che cosa devo fare?”, la risposta è molto semplice. 

Credere in se stessi, fare il pieno di ambizione e intraprendenza: è da qui che si parte.

Dal punto di vista personale, dalla prospettiva del cosiddetto mindset, è richiesto forse lo sforzo più grande ed impegnativo. 

Si tratta di sradicare quei classici schemi, in cui siamo tutti ormai abituati a vivere, che incorniciano i cambiamenti radicali di carriera in un quadro fatto di difficoltà, problemi e complicazioni. 

La verità è che trovare lavoro dopo i 40 anni si può, eccome. 

Ci si deve rimettere in gioco, chiaro. 

Da dove iniziare, quindi?

Imparare a riconoscere il proprio valore

Anche se credi di aver avuto esperienze lavorative insufficienti o che non ritieni essere “rilevanti”, una cosa è sicura. 

Avrai sicuramente acquisto un’ampia gamma di soft skill che ti aiuteranno a trovare un nuovo lavoro e a iniziare una nuova carriera. 

Problem solving, capacità organizzative e di lavorare in autonomia, abilità di lavorare in gruppo, precisione e flessibilità… 

Sono solo alcuni esempi di soft skill che possono essere acquisite attraverso i lavori delle categorie più disparate.  

Vivere il cambiamento con ambizione

Che ci siano dei momenti di dubbi, incertezze è naturale. 

Fondamentale, però, è vivere con entusiasmo il cambiamento di carriera, essendo consapevoli e ricordando a se stessi il perché di tale cambiamento. 

Se, ad esempio, il pensiero di inventarsi un lavoro a 40 anni ti spaventa perché credi che il mercato del lavoro sia ormai rivolto solo ai ventenni…

Tieni in considerazione che, al giorno d’oggi, viviamo all’interno di un contesto in cui la competitività è particolarmente alta. 

Le aziende, quindi, tendono a cercare figure professionali con soft skill ben consolidate e specifiche, come riportato sopra. 

Fare il punto della situazione

Prima di cambiare lavoro a 40 o a 50 anni e intraprendere una nuova carriera, ti consigliamo di:

  • analizzare a fondo la tua situazione;
  • creare una lista di obiettivi che vuoi raggiungere a medio/lungo termine, in modo tale da sapere nel dettaglio tutti gli step da seguire;
  • passare in rassegna i tuoi interessi, le tue passioni e le tue propensioni personali: in questo modo, sarai in grado di scegliere la carriera lavorativa più adatta a te e alle tue necessità. 

Applicando tutti questi accorgimenti, sarai in grado di affrontare il cambiamento lavorativo con il miglior mindset possibile. 

Analizziamo ora la questione dal punto di vista professionale.

cambiare lavoro a 40 anni

Che lavoro si può fare a 40 anni?

Se ti stai chiedendo dove si può trovare lavoro a 40 anni, la risposta è molto semplice: in qualunque settore tu voglia

Che tu voglia diventare segretaria amministrativa d’azienda, imparare un mestiere o lavorare nel mondo del wellness…

È fondamentale riuscire ad acquisire un’ampia gamma di conoscenze teoriche da trasformare in competenze pratiche da poter spendere nel mercato del lavoro.

Come fare?

A prescindere dal tuo bagaglio di esperienze professionali, la soluzione potrebbe essere frequentare un corso di formazione altamente specifico riguardo il tuo settore di interesse. 

Ma quindi trovare lavoro a 40 anni senza esperienza, è possibile? Sì, certo. 

Basterà scegliere un corso di formazione in grado di combinare perfettamente la formazione con lezioni teoriche a un periodo di esperienza pratica in azienda con specifici stage formativi. 

Da dove iniziare per riqualificarsi a 40 anni? Prima di tutto, è importante:

Nel dettaglio, il tuo cv dovrà comunicare non solo le esperienze lavorative pregresse ma anche i titoli di studio, le competenze, le conoscenze acquisite e la tua personalità.

  • saper redigere una lettera di presentazione efficace, in grado di spiegare in modo chiaro e completo i tuoi obiettivi e le tue aspirazioni;
  • essere in grado di sostenere un colloquio di lavoro, presentandosi al meglio all’azienda attraverso lo giusto stile comunicativo verbale e non verbale. 

Ma la domanda è: perché cambiare lavoro?

Quando vale la pena cambiare lavoro?

I motivi per cambiare lavoro possono essere tra i più disparati: tutto dipende dalle prerogative e dalla situazione individuale e dalla percezione soggettiva. 

In linea generale, ti possiamo dire che cambiare lavoro vale davvero la pena se:

  • senti di non avere le possibilità che meriti per fare carriera e salire di livello nella gerarchia aziendale;
  • credi di ricevere una retribuzione troppo bassa, che non rende giustizia alle tue potenzialità, al tuo impegno e al contributo che porti in azienda;
  • hai la percezione di lavorare in un ambiente poco meritocratico, che ti fa sentire insoddisfatto/a ed infelice;
  • il solo pensiero di recarti al lavoro crea stress, nervosismo e tensione.

Ci teniamo a dirti una cosa. 

Siamo pienamente consapevoli che decidere di cambiare lavoro sia una scelta particolarmente importante. O, per meglio dire, in grado di rivoluzionare la tua vita a 360°. 

Ognuno di noi merita di fare un lavoro che ci faccia sentire soddisfatti, appagati, che dia il giusto valore alle nostre capacità e alle nostre competenze. 

Se senti di poter dare di più, se hai la sensazione di meritare di più e se percepisci la necessità di dare una svolta alla tua vita… 

Sappi che beh, puoi farlo. Anche a 40, puoi cambiare lavoro e ricominciare da zero!

Rivolgiti a Mia Academy: ti offriamo il pacchetto completo, teoria e pratica perfettamente bilanciate!

Come funziona? Molto semplice.

Scegli il corso che preferisci, segui le lezioni dei nostri professori in modalità e-learning e convalida le conoscenze acquisite attraverso uno stage lavorativo

Per tutta la durata del tuo percorso di formazione potrai contare sull’assistenza continua da parte dei nostri tutor, sempre disponibili per qualsiasi tua domanda e necessità. 

Conclusioni

Se ti stai chiedendo “che cosa fare della mia vita a 40 anni”? Beh, la risposta potrebbe essere proprio in un cambiamento. 

Quanto sono forti le tue motivazioni per cambiare lavoro? Sei pronto/a a ri-prendere in mano la tua vita e lavorare ascoltando le tue vere passioni?

Inizia adesso: scopri tutti i nostri corsi di formazione

Iscriviti ai corsi professionali di Mia Academy

Entra con successo nel mondo del lavoro!
Chiamaci subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivio

Whatsapp
Invia via Whatsapp